CM: Pol.Remo Masi – Firenze Volley 0/3

Foto di squadra

Sei su sei, Firenze trionfa con la Remo Masi

Parziali: 19-25, 16-25, 23-25.

FIRENZE VOLLEY: Cantinelli 6, Coletti, Cotroneo 9, Degli Innocenti (K), Grifoni (L), Gristina 6, Intavaia, Meoni 8, Onori 18, Pianigiani 2, Poggiali. All. Saccardi. Vice All. Chiccarelli.

Pol.Remo Masi: Castellani, Cecchini, Curti, Fibbi, Galanti, Gori, Lisini, Meli, Mugnai, Rossi (K), Spremolla, Casalini (L). All. Mercatali.

Rufina – Ancora tre punti e ancora una vittoria. Per il Firenze Volley è un altro successo nella partita in trasferta a Rufina. Con la Remo Masi di mister Mercatali, gli undici di patron Ponzalli scrivono ancora un capitolo positivo di questa stagione. Primo set con i biancorossi che partono leggermente contratti. Onori fa fatica a prendere il ritmo e Pianigiani sembra non avere il suo solito smalto. In ricezione si parte abbastanza bene e, per fortuna, l’andamento della squadra va in crescendo. Si lotta punto su punto fino al 18-19, poi un lungo breack sulle battute tattiche di Cantinelli, porta il Firenze Volley sul 24-18. Degli Innocenti entra in battuta al posto di Gristina e con l’azione sfociata dal suo servizio, si chiude sul 25-19. Nella ripresa i ragazzi di Saccardi sembrano più convinti dei propri mezzi. Ancora un po’ di lotta fino al 9 pari, poi è Firenze a prendere in mano le redini. Onori riesce a sfruttare meglio le alzate di un ritrovato Pianigiani, la difesa e la ricezione ad opera del trio Cantinelli-Cotroneo-Grifoni sembrano non avere spazi per gli avversari e il duo Meoni-Gristina sfrutta ogni occasione per metterci lo zampino in attacco e muro. Il set finisce abbastanza agevolmente sul 25-16. Nell’ultimo parziale la Remo Masi cerca di non mollare mai i fiorentini. Con Castellani e Galanti, i locali cercano di mettere in difficoltà le forze biancorosse, con una lotta punto a punto fino il 16-16. Finalmente arriva quel break che mette un po’ di tranquillità, con altre due buone battute di Cantinelli. Ma la Remo Masi non demorde e approfittando di un attimo di calo, aumenta i giri e si avvicina pericolosamente sul 23-24, recuperando quattro match ball: ma basta un po’ d’ingegno e il set si chiude dopo un’ora e venticinque minuti di gioco, decretando la sesta vittoria in sei gare per il Firenze Volley. Sabato 28, dopo due trasferte consecutive, alle ore 21 i biancorossi torneranno tra le mura amiche: contro ci sarà la Volley Etruria Arezzo.

Abramo Chiccarelli
Addetto stampa Olimpia Poliri-Firenze Volley
Tel 347/5201773
Mail ufficio.stampa@olimpiapoliri.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.