CM: Ad Arezzo sarà dura, Firenze Volley alle prese con l’infermeria.

CMFIRENZE – Una trasferta tutt’altro che facile per la corazzata biancorossa, che dopo tante battaglie si ritrova con qualche ammacco in più del dovuto. Infatti, dopo aver ritrovato l’opposto Onori, ora l’infermeria si apre per Coletti: nell’ultimo scontro con la Remo Masi, il giovane centrale ha dovuto lasciare il campo per una distorsione alla caviglia. In settimana non ha potuto quindi seguire gli allenamenti, ma dalla prossima dovrebbe già rientrare in campo. Intanto il reparto laterali ha recuperato anche capitan Degli Innocenti, colto proprio nel giorno della gara scorsa, da una sindrome influenzale. Una piccola incertezza rimane anche per il regista Pianigiani, anche lui recentemente reduce da qualche linea di febbre. Fortunatamente i cambi per gli “infortunati” non mancano. Salvini tornerà nel doppio ruolo di opposto/laterale; Gristina, già fondamentale dallo scorso match, appaierà Meoni nel duo di centro e per la regia forse vedremo il giovane Cambi distribuire palle a destra e a manca. Per quanto riguarda difesa e ricezione, il libero Grifoni si conferma stabile nel ruolo di coordinatore. Dall’altra parte due i vantaggi fondamentali: una squadra molto giovane ma piena di potenzialità e il fattore mura amiche nel palazzetto di Arezzo. Appuntamento quindi per questa sfida contro la Banca Etruria Volley Arezzo alle ore 18 alla palestra ITIS di via Lippi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.