U16M: Volley Prato Blu – Firenze Volley Bianca 3/2

U16MBIAParziali: 17/25 23/25 25/22 25/12 15/12.

Arbitro: Jonuzi Flavio.

Volley Prato Blu: Biancalani, Calamai, Canaj, Caniatti (K), Caturano, Dardini, Droga, Falangola, Fioravanti, Pacini, Tranucci, Zhang. All.Santoro.

Firenze Volley Bianca: Barsacchi, Benetello, Gaini, Malgeri (L2), Monzali, Ortolani, Pacini (K), Palumbo (L1), Pierattini, Rosi, Toccafondi. All.Saccardi.

PRATO – Dopo la sconfitta patita il giorno prima in casa con la Pallavolo Scarperia, il Firenze Volley Bianca arriva alla prova del nove, contro il Volley Prato Blu secondo in graduatoria. Con Ciarpaglini assente, Rossi ancora out per un problema alla caviglia e Ortolani al rientro dopo i noti problemi alle ginocchia, Saccardi ha a disposizione una rosa ridotta.

Primo set con il Firenze Volley Bianca che parte con le giuste motivazioni, trascinato da Pacini e Ortolani, che mette sotto un Prato sorpreso dal l’approccio alla gara dei fiorentini. Parziale senza storia con gli ospiti sempre in vantaggio che chiudono con un perentorio 25/17.

Nel secondo set Prato cerca di imporre il proprio gioco ma i fiorentini non mollano: se la giocano punto a punto con Benetello e Pierattini in regia al servizio dei compagni. 25/23 per il Firenze Volley Bianca con dei buoni turni in battuta di Pacini, Gaini e Monzali.

Terzo set ancora in equilibrio. I fiorentini però sembrano vedere vicino il traguardo: forse è proprio il traguardo ad un passo che mette ansia e paura e, dopo aver avuto la palla del 22/17, soccombono alla rimonta di Prato che non molla e chiude 25/22.

Prato a questo punto è galvanizzato e ha ripreso coraggio. Nel quarto set impongono il loro gioco e gli ospiti restano inchiodati a 12 punti. La fiducia dei fiorentini vacilla, dopo aver creduto in una domenica di gloria.
Il tie-break si mette subito male per i nostri ragazzi: cambio campo sull’8/2 con un Prato che prende il largo. Dopo due timeout quasi consecutivi, il Firenze Volley torna sotto fino al 13/11. Prato chiude però 15/12 una partita combattuta caratterizzata da belle difese e scambi lunghi da entrambe le parti della rete.

Ottima risposta alla prestazione deludente del sabato. Rimane il rammarico per la vittoria sfumata ma complimenti ad un Prato mai domo e capace di rimettere in gioco una gara quasi finita. Bravi ai nostri ragazzi per la voglia e la coesione messa in gioco quest’oggi.

Appuntamento a sabato nella trasferta a Pistoia. Sulla carta è proibitiva ma la gara di oggi insegna che niente è impossibile!

Forza Firenze Volley!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.