La prima giornata di campionato si conclude nel migliore dei modi per i nostri ragazzi del Firenze Volley.

Infatti, la squadra allenata dai mister Mattioli e Prosperi ha conquistato i primi tre punti della stagione, battendo la Robur 1908 Scandicci per 3-0.

Il Firenze Volley inizia la gara con Checcucci in cabina di regia e sulla sua diagonale Bartoli, nel ruolo di opposto; Intravaia e Rigacci schiacciatori, Boncompagni e Benedetti centrali e infine Bini libero.
Dall’altra parte del campo, mister Casini schiera Papini al palleggio, Casisa e Cena schiacciatori, Coletti e Benvenuti centrali, Sansò opposto e Spremolla libero.

Nella parte iniziale del primo set la Robur avanza nel punteggio con gli attacchi dei due “posti 4”, Casisa e Cena e con qualche ace, finendo per lasciare la squadra avversaria indietro di cinque punti.
A questo punto il sestetto del Firenze Volley prende coraggio e inizia a recuperare terreno con gli attacchi da posto 4 di Rigacci e i muri di Benedetti e Checcucci che portano la squadra sul 15-15.
Dall’altra parte del campo Mister Casini tenta la carta Spremolla per aumentare la positività in ricezione e difesa.
Da qui il set prosegue punto a punto, caratterizzato da alcuni errori in battuta da entrambe le parti.
Nella fase finale di set Bartoli gioca di esperienza e infila un paio palloni importanti che regalano il primo set ai padroni di casa.

Nella seconda ripresa, Scandicci cerca di riprendersi dalla sconfitta nel set precedente e parte subito forte in attacco e dimostrandosi ben più compatto a muro.
Dall’altra parte del campo il Firenze Volley sbaglia qualche pallone di troppo e si ritrova sotto 9-15.
Mattioli cerca di trovare una soluzione ed effettua il doppio cambio inserendo Gori e Baldanzi L. ma il risultato non cambia: 10-17 per Scandicci.
A questo punto del set però, ritornato dentro anche Bartoli, si ha un ritorno di fiamma dei nostri ragazzi che con due ace di Baldanzi L., i muri di Boncompagni e Benedetti e con gli attacchi di Bartoli ribaltano la situazione e portano il punteggio sul 20-19.
Mister Casini corre ai ripari e toglie prima Benvenuti per far spazio a Giampà e poi un Sansò sottotono, inserendo il neoacquisto Benini.
Il set prosegue punto a punto arrivando ai vantaggi: da una parte Rigacci, Bartoli e Benedetti rispondono a Coletti, Cena e Benini.
Il parziale si conclude con l’ace di Benedetti che porta sul 2-0 il Firenze Volley.

Nel terzo set la Robur effettua qualche cambio già da inizio parziale, inserendo Barbera in cabina di regia e Giampà al posto di Benvenuti al centro.
I nostri ragazzi, sulle ali dell’entusiasmo, iniziano l’ultimo parziale molto bene mettendo a segno molti punti con Rigacci, Bartoli e Boncompagni, facendo apparire sul tabellone il risultato di 11-6.
Scandicci non ci sta e cerca di recuperare, ma le troppe battute sbagliate e una difesa compatta dei padroni di casa, portano il Firenze Volley avanti nel punteggio di 20-13.
A questo punto la Robur tira i remi in barca e i nostri ragazzi conquistano anche il terzo set per 25-17 e i tre punti meritati.

In conclusione, possiamo dire che è stata una buona gara quella portata avanti dal Firenze Volley, riascendo a battere una corazzata come la Robur 1908 Scandicci che, come si è potuto notare, non ha ancora raggiunto il top della forma.
Vanno però sottolineate le buone prestazioni dei giovanissimi Rigacci, Benedetti e Bini e dell’esperienza messa in pratica da Bartoli, trascinatore in certi frangenti di partita.

Questa vittoria, comunque, non deve far adagiare i nostri ragazzi sugli allori perché devono rimanere concentrati e lavorare sodo per affrontare le altre importanti sfide che questo campionato ci riserverà, già dalla prossima gara contro Volley Prato al Keynes.

Dopo quasi un anno dallo stop dei campionati, si ritorna a giocare al Palamattioli: torna l’ansia pre-gara, preparare la borsa con la divisa da gioco, i riti di inizio partita.
Tutto ovviamente svolto nel rispetto dei rigidi protocolli anti-contagio COVID-19 della FIPAV, grazie soprattutto all’aiuto dei dirigenti e dello staff tecnico della società che mette a disposizione gli strumenti per poter svolgere in sicurezza la gara (e gli allenamenti).

di Lorenzo Basagni
Addetto stampa
curato da Guido Desirò
Social media manager

Parziali: 3-0 [25-22/26-24/25-17]

FIRENZE VOLLEY: #1 Gori Lorenzo, #3 Checcucci Mailo (3), #4 Bartoli Matteo (17), #5 Rigacci Edoardo (7), #6 Tung Matteo (n.e.), #7 Bendetti Andrea (6), #9 Coletti Alessandro (n.e.), #11 Bini Duccio L (69%), #19 Baldanzi Giovanni L (n.e.), #16 Boncompagni Filippo (7), #18 Rovai Francesco (n.e.), #16 Baldanzi Lapo (2), #21 Intravaia Matteo K (7), #31 Gasser Isidor (n.e.).

ROBUR 1908 SCANDICCI: Barbero A. , Giampà G. (1), Coletti G. (10), Benini D. (1), Cena E. (8), Sansò A. (13), Casisa G. K (1), Benvenuti L., Spremolla T. L, Santelli A., Papini F., Ballotti S. (n.e.), Gheri N. (n.e.), Mazzocchi D. (n.e.).


Ti sei perso la diretta? Niente paura, puoi rivedere la partita quando vuoi!
Ricordati di iscriverti al canale e attivare le notifiche per essere avvisato a inizio partita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.