Alle ore 21:00 di sabato 21 febbraio, al Pala Keynes di Prato è andata in scena la seconda giornata di campionato di serie C maschile girone B.
A scontrarsi sul campo erano Volley Prato e i nostri ragazzi del Firenze Volley, allenati dai mister Mattioli e Prosperi.

La formazione iniziale dei fiorentini è la stessa di quella vista nella gara di esordio contro la Robur Scandicci e infatti annotiamo Checcucci al palleggio, Bartoli opposto, Rigacci e Intravaia schiacciatori, Boncompagni e Benedetti centrali e Bini libero.
Volley Prato, allenata da mister Novelli invece risponde con Corti in cabina di regia, Catalano opposto, Alpini e Lemma Pini schiacciatori, Bandinelli e Corti centrali e Civinini libero.

La squadra di casa fa subito la voce grossa, mostrando di voler condurre la gara con gli attacchi di Bandinelli e Alpini e le battute di Catalano.
Dall’altra parte con gli attacchi di capitan Intravaia, Boncompagni e i muri di Bartoli e Rigacci, Firenze Volley risponde a tono facendo risultare sul tabellone il punteggio di 10-10.
A metà set Catalano decide di sbaragliare la ricezione del Firenze Volley, mettendo a segno due ace che portano Volley Prato sul risultato di 17-13.
I fiorentini si rifanno sotto nel punteggio,18-18, grazie ai primi tempi di Boncompagni, gli attacchi di Bartoli e qualche errore dei pratesi.
In questa fase finale del set si gioca punto a punto e sul 24-23 arriva l’episodio decisivo del parziale: una doppia dubbia fischiata a Checcucci su un’alzata di primo tempo che sancisce la vittoria del primo set di Volley Prato.

Il secondo set comincia sulla falsa riga del parziale precedente, con Volley Prato che si porta avanti nel punteggio ma con Firenze Volley che non molla la presa e rimane quasi attaccato nel punteggio, 9-7.
Ancora una volta i nostri ragazzi subiscono le potenti ed efficaci battute di Volley Prato soprattutto quelle effettuate da Catalano che porta la sua squadra avanti nel punteggio 15-7.
Mister Mattioli cerca di uscire dall’impasse, effettuando il doppio cambio GoriBaldanzi L. per Checcucci e Bartoli e inserendo Rovai al posto di Rigacci.
Purtroppo i cambi non portano ai frutti sperati e il punteggio si assesta sul 19-10.
A questo punto, l’allenatore Novelli, sentendosi tranquillo per il punteggio inserisce nuove leve dalla panchina come Conti e Nincheri.
Il set si conclude 25-14 in favore dei padroni di casa senza nessun colpo di scena.

Nel terzo e ultimo parziale, Mattioli prova a riportare in partita la sua squadra e tra i titolari troviamo Rovai e Gasser al posto di Rigacci e Benedetti.
La mossa sembra funzionare e Firenze Volley parte subito forte sul 1-4 ma poi Volley Prato si sveglia e pareggia i conti con Alpini e il solito Catalano.
Il set prosegue punto a punto fino a metà parziale, momento in cui i pratesi inseriscono la quinta e allungano nel punteggio 20-13.
A questo punto, nel campo dei fiorentini entrano Baldanzi G. al posto di Bini e si chiude il doppio cambio GoriBaldanzi L. per Checcucci e Bartoli.
Firenze Volley che non si dà per vinta fino alla fine e si getta a capo fitto su ogni palla portandosi sul punteggio di 23-19, approfittando anche di un rilassamento dei padroni di casa.
Purtroppo un primo tempo di Conti e l’ennesimo attacco vincente da “posto 2” di Catalano sanciscono la vittoria per 3-0 di Volley Prato.

Il Firenze Volley esce sconfitto da questa gara ma ha affrontato un avversario davvero ostico con un grande potenziale in battuta e in attacco che ha messo in serie difficoltà la seconda linea fiorentina per tutto il match.

La prossima sfida per i nostri ragazzi sarà ancora in trasferta sul campo della Pol. Remo Masi che si giocherà stasera giovedì 25 febbraio alle ore 21:00: seguite il canale per non perderti la diretta!

Lorenzo Basagni 
Addetto stampa

Guido Desirò 
Social media manager

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.