Nella decima giornata di campionato di serie C maschile, i biancorossi del Firenze Volley ha affrontato Firenze Ovest Pallavolo. Come nella gara di andata, la sfida si è conclusa per 3-2 per i nostri ragazzi che hanno ottenuto così i due punti in palio.

La formazione iniziale scelta da mister Mattioli prevedeva Gori al palleggio, Bartoli opposto, Intravaia e Rigacci schiacciatori, Gasser e Boncompagni centrali e Baldanzi G. nel ruolo libero.

Firenze Ovest, dall’altra risponde con Badii in cabina di regia, Cassioli T. opposto, Baruzzo e Ceccherini V. laterali, Puente e Gori centrali e Ceccherini libero.

Il primo parziale si presenta come una sfida alla pari con le due squadre che si contendono i punti con attacchi da tutte le posizioni: Intravaia, Bartoli e Rigacci rispondono a Baruzzo e Ceccherini e il risultato mostra 13-13.
Scambi lunghi caratterizzano la seconda parte del set e Firenze Volley si attesta sul 20-19 con un muro di Bartoli.
I biancorossi, composti a muro e ben posizionati in difesa e ricezione , allungano nel punteggio 23-19.
Firenze Ovest però non si dà per vinto e Cassioli e compagni accorciano 23-22.
Servono due attacchi, di Boncompagni e Intravaia, per far sì che Firenze Volley conquisti il primo parziale 25-22.

Confermate le stesse formazioni, Firenze Volley riesce a ritagliarsi un vantaggio di quattro punti sul 8-4 nella parte iniziale del secondo set. Capitan Intravaia suona la carica e porta i suoi compagni sul 11-5, aumentando così il divario con Firenze Ovest che nel frattempo ha mandato in campo Carnevali per Baruzzo.

Firenze Volley che sostituisce Bartoli con Baldanzi L., mantiene comunque il controllo del gioco e conduce 17-9 con i soliti attacchi di Intravaia e Rigacci e ancora con una  solida presenza a muro.
Gli ospiti tentano la carta Manna per Gori e sul finale Genovese per Cassioli ma la situazione non cambia e Firenze Volley vince anche il secondo parziale 25-16.

Firenze Ovest torna in campo nella terza ripresa con un’altra faccia ma Firenze Volley regge il colpo e conduce 8-6.
Intorno a metà set però, i biancorossi subiscono un calo di concentrazione e Ovest si portano in vantaggio 10-14. Gli errori dei padroni di casa si accumulano e gli ospiti conducono il gioco senza grossi problemi 12-20. Con un muro finale di Cassioli, Firenze Ovest vince il set 25-17 e riapre la gara.

Il quarto parziale mostra una sfida punto a punto con Firenze Volley che riesce comunque a mantenere un leggero vantaggio 13-10 pur non avendo lo stesso ritmo del primo parziale .
Gli ospiti azzerano lo svantaggio e dopo la metà di set nessuna delle due formazioni riesce a prendere il largo nel punteggio. Infatti sul tabellone viene mostrato prima 16-15 e poi 19-18, dopo che mister Mattioli ha inserito Checcucci per Gori in cabina di regia. Nel finale Firenze Ovest tira fuori gli artigli e colpisce forte con Cassioli e realizza un muro importante con Manna.
Infine l’attacco in diagonale di Baruzzo che segna il 20-25, regala agli ospiti il pareggio 2-2.

Si giunge dunque al tie-break e Firenze Volley ritrova la fiducia nelle proprie capacità. Rigacci, Bartoli e Intravaia si mostrano molto efficaci in fase break e con mani out e colpi forti sopra muro portano la squadra sull’8-3. Fatto il cambio campo, Firenze Volley mantiene ancora un ampio vantaggio (14-6) e anche se nel finale gli ospiti si rifanno sotto nel punteggio, la vittoria finale va ai nostri ragazzi 15-11 dopo un attacco out in diagonale di Cassioli.

Conquistati i due punti, dunque, al Firenze Volley manca solo la gara di recupero del 10 aprile contro Maxitaliaservice Jumboffice Sestese per concludere la prima fase del campionato.

di Lorenzo Basagni 
Addetto stampa 

a cura di Guido Desirò 
Social media manager

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.