U14M: Volley Prato Blu – Firenze Volley 1/3

Parziali: 22/25, 25/16, 7/25, 22/25.

Sembrava facile, ma non lo è stato assolutamente. Per la prima partita del 2014 (che poi è anche la penultima dell’attuale campionato) siamo andati fino a Prato per incontrare il Prato Blu con una tranquillità data dal risultato dell’andata dove avevamo vinto nettamente e l’obbligo di vincere per avere la certezza della conquista del terzo posto prima dell’ultima giornata quando ci sarà lo scontro diretto fra noi e il Firenze Ovest. Alla fine ce l’abbiamo fatta, ma non senza rischiare. Partiamo con Francesco, Alessio, Federico, Mirco, Mailo e Davide. Partiamo bene, sembra che gli avversari non reggano il nostro passo ma poi ci facciamo recuperare sul 13-13 e poi facciamo una vera battaglia punto a punto che ci fa vincere 25-22. Il Prato Blu è molto migliorato rispetto al match d’andata, e si vede! In fase di ricezione le prendevano quasi tutte, non smettevano mai di crederci e lottavano su ogni pallone. Squadra davvero insidiosa. E l’insidiosità del Prato Blu si è notata molto nel secondo set quando entriamo Io, Gabriele e Matteo per Alessio, Davide e Federico. E qui avviene il patatrac! Tra schiacciate troppo forzate e alcune troppo poco forzate, tra appoggi sbagliati e alzate alle stelle non si salva nessuno e non bastano nemmeno i due cambi di Andrea che a metà set mette Francesco per Alessio e Davide per Matteo. La squadra in questo set è veramente fusa e niente ci impedisce di perdere 25-16. Arriva il momento del terzo set e qua c’è bisogno di spaccare tutto per dimostrare di valere quel terzo posto per cui stiamo lottando. Quindi dentro Niccolò. Questo set lo vinciamo senza alcun problema con il risultato di 25-7. Da segnalare che da metà set è entrato Gianmarco che ha giocato veramente bene. Siamo dunque a un set dal nostro obbiettivo, dentro Giovanni per Niccolò. Anche in questo set rischiamo però riusciamo a vincere 25-22. Una partita dal termine e tutto va bene, per l’Olimpia Firenze Volley.

Pietro Mini

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.