U18M: Firenze Volley batte Remo Masi nella gara di ritorno e vola in finale contro Volley Prato

Domenica 16 febbraio si è svolta la gara di ritorno della semifinale playoff territoriale Under 18, tra Remo Masi Rufina e Firenze Volley.
I fiorentini, che venivano da un risultato più che positivo di 3-0, ottenuto in casa, avevano l’obbligo di riconfermare la stessa performance vista all’andata, così da ottenere l’accesso alla finale e il pass per la fase regionale.

La formazione scelta da mister Prosperi e Desirò si è presentata così:
Barzagli al palleggio, Raugei opposto, Rovai e Baldazzi schiacciatori, Barsacchi e Tarchiani centrali e Gatti libero.

Nel primo set, Firenze Volley parte con qualche difficoltà, soprattutto in fase di ricezione che costringono gli ospiti a regalare free ball alla squadra avversaria che a sua volta ne approfitta, mettendo a segno una serie di punti, allungando così nel punteggio (7-2).
Dopo essere stati richiamati alla calma e a impostare un gioco più semplice senza cercare gesti tecnici esagerati da mister Prosperi nel time out, Firenze Volley si rianima e torna in campo più deciso, riequilibrando la partita e portando il risultato sul 10-10, grazie agli attacchi di Baldazzi, i muri di Tarchiani e le difese di Gatti.
Da questo momento, gli ospiti conducono il set avanzando nel punteggio fino al 14-20 dove vediamo protagonisti l’altro schiacciatore Rovai, bravo a conquistare punti su mani out del muro avversario, con Barzagli e Raugei in battuta che mettono, entrambi, in difficoltà la ricezione avversaria.
Il set si conclude senza grossi problemi 16-25 per Firenze Volley.

Nel secondo parziale, la partita si fa più equilibrata già dai punti iniziali, con Remo Masi che riesce a mettere palla a terra sia da posto 4 che da posto 2; dall’altra parte del campo, Firenze Volley non rimane a guardare e mantiene il passo degli avversari, facendo apparire sul tabellone 12-12.
A questo punto Firenze Volley riesce ad allungare ma Remo Masi rimane indietro di soli due punti (17-19).
Rovai macina altri punti da posto 4, Tarchiani trova una buona intesa in primo tempo con Barzagli con quest’ultimo che, nonostante la sua statura, vince molti contrasti a muro.
Nella parte finale di set, Firenze Volley riesce a prendere più margine nel punteggio e a vincere il parziale 19-25, grazie anche a qualche errore di troppo degli avversari.

Nel terzo e ultimo set di gara, Remo Masi non si dà per vinta e parte in quinta fin da inizio ripresa, portandosi avanti nel punteggio, prima 6-3 poi 7-5.
I nostri ragazzi incassano il colpo e riescono a reagire quanto prima, pareggiando i conti e sorpassando gli avversari sul punteggio di 7-9.
Si procede punto a punto, giocando scambi molto lunghi, caratterizzati da buone difese di Gatti, autore di un’ottima gara, fino al momento in cui Firenze Volley allunga nel punteggio arrivando sul 13-20, grazie agli attacchi dell’opposto Raugei e il centrale Barsacchi.
Quando, però, la gara sembra giungere al termine, si assiste ad un moto di orgoglio di Rufina, la quale sfrutta un calo fisiologico dei nostri ragazzi.
Fortunatamente il blackout generale è di breve durata e sul punteggio di 18-21, Firenze Volley torna a giocare e blocca ogni tentativo di rimonta avversaria, terminando il set 20-25.

Con questa vittoria i nostri ragazzi dell’Under 18 strappano il pass per la finale in cui affronteranno la corazzata Volley Prato, che ha eliminato Virtus Poggibonsi nell’altra sfida.

Sicuramente sarà uno scontro molto difficile e servirà una prestazione come quella di domenica, cercando di eliminare però qualche sbavatura in certi frangenti, per ambire alla conquista del titolo territoriale.

Interviste a fine gara

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.